Lo statuto - Pag. 3

 

Art. 7 – Affiliazioni

Possono chiedere l'affiliazione alla Associazione:

    1. gli Istruttori, certificati come tali dalle Scuole di cui al precedente  art.3, 1 comma lettera b.

    1. le Scuole che organizzano Corsi relativi alla Tecnica base del metodo Namikoshi. Le Scuole affiliate possono chiedere l'autorizzazione dei Corsi Professionali di Shiatsu stile Namikoshi e si impegnano all'osservanza delle regole previste dal presente Statuto, dal Regolamento di cui al successivo art 20 e dal Codice Deontologico previsto dal successivo art. 21

    1. le Associazioni Professionali che organizzano allo scopo di tutelare Soci diplomati in Corsi Professionali di Shiatsu, aventi come base lo Stile Namikoshi.

    1. le Associazioni di Volontariato che operano nel sociale utilizzando principalmente lo Shiatsu stile Namikoshi.

    1. I requisiti e le modalità per la richiesta di affiliazione e il suo accoglimento sono stabiliti dal Regolamento Generale.

  1. soggetti di cui alle lettere a), b), c), d) del presente articolo non hanno diritto di voto. Essi esprimono altresì, su richiesta del Presidente, pareri obbligatori su materie correlate con il campo di attività di loro competenza.

 

Art.8 - Diritti e Obblighi dei Soci

    1. I Soci hanno diritto a partecipare alle iniziative che sono promosse dall'Associazione; sono tenuti a non svolgere attività che siano in contrasto con gli scopi e gli interessi dell'Associazione.
    2. Chiunque desideri essere ammesso all'Associazione come Socio "Ordinario" o "Sostenitore" può farne richiesta al Presidente.

    1. Sulle domande di ammissione a Socio "Ordinario" o "Sostenitore" decide il Comitato Direttivo, nella prima riunione successiva alla domanda stessa. Nell'attesa i singoli membri del C.D.,  possono con loro garanzia  consentire il pieno godimento della qualità di socio ordinario a chi ha presentato domanda e versato la quota di ammissione.

    1. La qualità di Socio "Onorario" viene conferita dall'Assemblea dei Soci su proposta del Comitato Direttivo.

    1. Ciascun Socio "Sostenitore" può finalizzare i suoi versamenti a determinati scopi ed attività dell'Associazione, con conseguente indicazione nei bilanci annuali dell'Associazione.

    1. Tutti i Soci "Fondatori" e "Ordinari"  sono tenuti a versare puntualmente, e con le modalità stabilite, le quote annuali, i contributi e qualsiasi altra somma sia dovuta per Regolamento e/o per delibera del Comitato Direttivo.

    1. I Soci hanno diritto di consultare i libri dei verbali delle Assemblea Generale, e di avere, a proprie spese, eventuali estratti.

    1. Il mancato puntuale versamento della quota o dei contributi entro 3 mesi dal termine previsto, comporta la sospensione dalla qualità di socio cui seguirà  l'esclusione dall'Associazione deliberata dall'Assemblea su proposta del CD secondo quanto previsto dall'art.9.

    1. La violazione delle norme statutarie e/o dei regolamenti e/o delle delibere del Comitato Direttivo, ove si ripeta per due volte comportarà prima la sospensione dalla qualità di socio, e poi, ove si ripeta ancora l'esclusione dall'Associazione. I provvedimenti di sospensione saranno assunti dal CD e quelli di esclusione saranno deliberati dall'Assemblea dei soci, su proposta del CD.

  1. Ogni Socio è tenuto a comunicare all'Associazione i propri dati identificativi, nonché il proprio indirizzo e numero telefonico, così come ogni variazione intervenuta. L'Associazione tiene un registro contenente i nomi e gli indirizzi di tutti i suoi Soci.

 

Art. 9 - Cessazione dei Soci

  1. Lo stato di Socio si perde per:
    1. decesso,
    2. dimissioni,
    3. mancato pagamento delle quote e/o dei contributi,
    4. indegnità.

  2. L'indegnità viene sancita dall'Assemblea Generale su proposta del Comitato Direttivo, qualora sussistano gravi motivi di ordine professionale o che comunque possono essere di nocumento alla buona armonia e al buon funzionamento o all'immagine dell' Associazione. Il Socio decade da tale stato se la decisione viene approvata dai due terzi dei componenti degli organi competenti.

  3. I Soci che non presentano per iscritto le loro dimissioni entro il 30 Settembre di ogni anno, sono considerati Soci anche per l`anno successivo e sono tenuti al versamento della relativa quota annuale.

 

Offcanvas

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.